Salerno Ieri e Oggi

Nave Concord

Nave Concord sul Lungomare di Salerno
© Google
Inaugurazione nuovo spazio senza nave Concord
© Google

Varato in Germania nel 1918 come nave passeggeri col nome di St. Alian, fu trasformata in nave da guerra intorno al 1925. Dopo la guerra venne riadattato a trasporto passeggeri e utilizzato con il nome di " Ischia", come traghetto fra Napoli e le isole di Ischia e Capri. Nel 1969, messo in disarmo, fu acquistato da Salernitani che, trasportandolo a Salerno, lo trasformarono nel ristorante "il Corsaro" ormeggiandolo definitivamente a Piazza della Concordia. Nel 1975 fu acquistato da Carmine Lauri e Giuseppe Martino, che lo ribattezzarono con il suo attuale nome "Concord" completamente rinnovato  e rimodernato. Dopo circa 20 anni il Concord è stato demolito

Lungoirno di Salerno

Lungoirno prima
© Google
Lungoirno oggi
© Google

La Lungorino è stata realizzata nella parte riguardante il passeggio con pavimentazione in Grigio Mirto e Pietra Lavica. La realizzazione del tunnel che collegherà l’arteria con via Torrione rappresenta una grande parte del progetto di riqualificazione urbana della città

Ponte ferroviario di Torrione

Ponte ferroviario di Torrione prima
© Google
Ponte ferroviario di Torrione dopo
© Comune di Salerno

Il giorno 24/09/2009 veniva demolito il ponte ferroviario di Torrione. L’intervento è stato realizzato con una ruspa speciale dotata di un braccio a tenaglia. L’aspetto più complesso è stato rappresentato dalla rimozione delle pesanti intelaiature d’acciaio incardinate nel terrapieno della massicciata ferroviaria. Tale rimozione ha richiesto molta attenzione per la sicurezza degli operai impegnati. Le operazioni di demolizione hanno comportato la chiusura al traffico di un tratto di via Torrione e limitazioni alla sosta nell’area del Forte la Carnale). Un’autobotte ha spruzzato getti d’acqua continui per impedire l’eccessivo sollevamento della polvere. I lavori sono stati eseguiti in orario notturno per limitare al massimo i disagi alla circolazione veicolare e pedonale. Il giorno 09/06/2010 Sindaco di Salerno Vincenzo De Luca ha inaugurato mercoledì 9 giugno una nuova piazza in via Torrione (altezza Forte la Carnale ) a Salerno.  La nuova piazza è stata ricavata dalla demolizione del ponte ferroviario che ha permesso di realizzare un angolo di aggregazione sociale e relax; anche in virtù degli elementi botanici e dell’originale gioco di luci determinato dall’originale illuminazione artistica prevista. Nella zona sono ormai in fase di conclusione i lavori di realizzazione della strada e dei parcheggi ricavati nell’area della massicciata ferroviaria.  Il Sindaco di Salerno ha inaugurato alle ore 11.30 il nuovo spazio urbano, mentre alle ore 20.30 è stato nuovamente in loco per dare il via all’effetto luminoso che crea una sorta di “fontana di luce” molto suggestiva ed attraente.

Parcheggio Via Carella (Torrione)

Via Carella prima
© Google
Via Carella dopo
© Comune di Salerno

Dopo la demolizione del ponte di Torrione e la costruzione della nuova Piazza, ennesimo intervento sempre nella stessa zona e precisamente in Via Carella. Il 28 luglio alle ore 10.00 è stato inaugurato il nuovo parcheggio realizzato dall’Amministrazione Comunale di Salerno a Torrione (altezza Forte La Carnale). l parcheggio si compone di 175 posti auto e sorge nell’area della dismessa linea ferroviaria che assicurava fino a qualche anno orsono il collegamento tra il porto commerciale e la stazione ferroviaria di Salerno. Un’ampia azione di risanamento urbanistico e funzionale che ha permesso di realizzare un parcheggio strategico per la mobilità urbana e di aprire una splendida prospettiva panoramica da via Torrione verso la costa d’Amalfi e del Cilento.

Parco Irno di Salerno

Parco Irno di Salerno
© Comune di Salerno
Parco Irno di Salerno
© Comune di Salerno

Il Parco Irno è uno dei segmenti più belli ed accoglienti della Lungoirno e ne valorizza a pieno la qualità della trasformazione urbanistica