Salerno Ieri e Oggi

Villa Comunale

Villa Comunale di Salerno anni 60'
© Google
Villa Comunale di Salerno oggi
© Google

La Villa comunale di Salerno fu progettata nel 1874 all'ingresso della città scendendo da Vietri sul Mare. Situata di fronte al Teatro Verdi, possiede un lussureggiante orto botanico con molte piante rare dell'area mediterranea; in particolare, sono da nominare almeno i papiri e i banani che crescono spontaneamente grazie alla mitezza del clima.Questo parco-giardino attualmente è dotato di varie statue, tra cui primeggiano quella di Carlo Pisacane in marmo, e quella di Giovanni Nicotera in bronzo.

Palazzo della Provincia di Salerno

Palazzo S.Agostino prima
© Google
Palazzo S.Agostino oggi
© Google

Palazzo Sant’ Agostino, sede attuale dell’Amministrazione Provinciale, ha scandito momenti importanti della storia d’Italia. L’edificio, che affaccia su via Roma e si presenta come un’unica struttura con la chiesa di Sant’Agostino, è nato nel Quattordicesimo secolo come monastero. Ma nel 1807, con una legge voluta da Napoleone, il monastero fu soppresso e nel 1811 divenne sede dell’Intendenza, con una sostanziale modifica strutturale dell’edificio. L’ingresso principale fu spostato: dalla strada laterale alla facciata prospiciente il mare e fu deciso di abbattere la cupola e l’abside con connessi altari. Il campanile fu posizionato a destra dell’ ingresso e fu costruita una piazza rettangolare dinanzi al Palazzo per abbellirlo.

Piazza Malta 

Piazza Malta anni 40' © http://web.tiscali.it/anticasalerno/
© http://web.tiscali.it/anticasalerno/
Piazza Malta oggi
© Google

Piazza Malta è una piazza che si trova sopra il Corso principale di Salerno e dove ha sede l'istituto magistrale Regina Margherita. Oggi ospita giardini e un ampio parcheggi sotterranea inaugurato nel 2010. Il palazzo ristrutturato che si osserva nella foto è sempre in piedi. 

Stadio Donato Vestuti

Stadio Littorio 1937 (© http://www.salernitanastory.it/galleryDetail.php/4/56/Salerno+Antica)
© http://www.salernitanastory.it
Stadio Comunale Donato Vestuti Oggi
© Google

Lo stadio fu inaugurato nel 1932 da Benito Mussolini con il nome di "Stadio Littorio". Oggi, posto nel cuore della città di Salerno, lo stadio, che non presenta più la scritta e tutti i simboli risalenti all'epoca fascista, si chiama "stadio comunale Donato Vestuti" ed è stato fino al 1990 (anno di costruzione dello Stadio Arechi di Salerno dislocato dal centro cittadino) teatro del calcio salernitano per migliaia e migliaia di Salernitani

Spiaggia S.Teresa Salerno

Spiaggia Santa Teresa prima
© Google
Spiaggia S.Teresa oggi (foto tratta dal sitoweb: http://www.tvoggisalerno.it)
© http://www.tvoggisalerno.it

La Spiaggia di S.Teresa è la parte finale del Lungomare di Salerno. La differenza sostanziale tra le due foto è proprio il Lungomare che un tempo non esisteva. Oggi invece dopo una lunga passeggiata i turista può godersi il panorama da questo tratto di costa.